I 10 abiti da sposa più belli di Oscar de la Renta!

Care sposine,
in omaggio al grande stilista dominicano Oscar de la Renta, scomparso oggi all’età di 82 anni, vi proponiamo i 10 abiti da sposa più belli da lui realizzati negli ultimi anni.

1. Al primo posto non potevamo non mettere il recente modello disegnato per la bella Amal Alamuddin, neo sposa di George Clooney. L’abito è davvero meraviglioso: in pizzo francese color crema, ricamato con perle e punti luce. Ha un corpetto aderente con motivi floreali che lascia le spalle scoperte. Principeschi l’ampia gonna con strascico e il lunghissimo velo.

abito-sposa-amal-clooney

Amal con lo stilista Oscar de la Renta

2. Un abito dalla collezione Bridal 2014 in avorio con maniche lunghe ricamate e una romantica gonna.

oscar-de-la-renta-bridal2014-avorio

3. Un modello dalla collezione Bridal Fall 2014 senza spalline con strati di pizzo bianco, tulle e con tagliate e applicate a mano delle peonie in pizzo Chantilly.

oscar-de-la-renta-fall-2014

4. Un abito da sposa dalla collezione 2013 caratterizzato da un’ampia e voluminosa gonna di raso bianco.

2013-oscar-de-la-renta

5. Ecco un abito da sposa dalla collezione 2015 in avorio, organza e seta, ricamato a mano.

2015-oscar-de-la-renta

6. Un bellissimo modello dalla collezione Bridal Fall 2014 con ricami di tulle sul collo e una gonna a palloncino. Sulla gonna sono applicati fiori e ricami in seta e tulle.

bridalFall2014-delarenta

7. Abito dalla collezione 2013 di Oscar de la Renta, bianco in organza e seta, con un velo a cattedrale in argento antico.

Bridal2013-abito.oscar

8. Un bellissimo abito da sposa dalla collezione Bridal 2014 in pizzo Chantilly e tulle.

bridal2014-oscar

9. Al penultimo posto, un romantico modello dalla collezione Bridal Fall 2014. Bianco con fiori in tulle applicati e scollo ricamato, simile nella linea, all’abito da sposa di Amal.

oscar-dela-renta2014

10. Infine, un modello dalla collezione 2015  in pizzo bianco stampato su una maglia di seta ricamato con tulle e paillettes, velo di tulle bianco e una fascia di cristallo in testa.

oscar-dela-renta-2015

Tutti i modelli per la sposa firmati Oscar de la Renta sono romantici ed eleganti, perfett per una sposa fine e raffinata. Vi piacciono? Quale modello preferite? :)

9 buoni motivi per affidarsi ad un wedding planner!

Care sposine,
ormai è deciso, vi sposerete! Ma da dove cominciare? Inutile dirlo, organizzare un matrimonio è impegnativo: servono tempo, buone capacità organizzative, pazienza e la capacità di valutare e scegliere fornitori e servizi. Se avete le idee confuse e poco tempo libero a disposizione, perchè non prendere in considerazione la possibilità di affidarvi ad un wedding planner? Ecco 9 motivi validi per ingaggiare un wedding planner!

Foto di Future Emotion di Patrizia Leonardi - Lecco (LC)

Foto di Future Emotion di Patrizia Leonardi - Lecco (LC)

1. Risparmierete tanto tempo: a telefonare, spulciare riviste e siti, a visitare e stare dietro a location e fornitori e, sopratutto, tenere il filo di tutto.

2. Avrete un sostegno contro dubbi e ansie. Può sembrare banale, ma non lo è affatto: avere qualcuno di esperto e fidato a cui poter chiedere tutti i dubbi che vi vengono e che vi rassicuri alleviando le vostre ansie o paure.

3. Vi consiglierà fornitori di qualità e con i quali può farvi risparmiare. L’obiettivo del wedding planner é quello di gestire il vostro budget in maniera adeguata scegliendo sul mercato i fornitori e contrattando con loro per far si che i vostri sogni possano essere realizzati nel vostro interesse.

4. Pensa a tutto lui, o quasi. A voi non resta che scegliere e spiegargli cosa desiderate e il wedding planner farà per voi il lavoro più noioso: chiamare, organizzare, pianificare il tutto, recuperare preventivi dei fornitori ecc.

5. Ha idee a cui non avreste mai pensato. Data la sua esperienza, un professionista saprà darvi idee e consigli per allestimenti, addobbi o dritte a cui non avreste mai pensato e che vi stupiranno.

6. Più tempo libero per voi. Senza dubbio, il tempo che vi farà risparmiare, significa più tempo libero per voi. Un’aiuto preziosissimo se lavorate lontano o nei weekend, se state sistemando casa o se avete altre incombenze a cui pensare. O semplicemente, tempo da dedicare a voi stesse e al vostro futuro marito.

7. Prevede e risolve gli imprevisti dell’ultimo minuto. Se vi affiderete ad un wedding planner, il giorno del vostro matrimonio non dovrete far altro che godervi la giornata. A risolvere gli imprevisti dell’ultimo minuto e a coordinare il tutto ci penserà lui!

8. Non toglie la gioia dei preparativi agli sposi. Non è vero, come spesso si pensa, che bisogna scegliere per forza i posti e i gusti che ti suggerisce il wedding planner. Il suo lavoro è adattarsi a quello che scelgono gli sposi e si adoperarsi per seguire i vostri desideri nel vostro stile.

9. Non sono così costosi come solitamente si pensa.
Infine, pensate che il prezzo possa essere proibitivo, rimarrete sorprese dai tanti professionisti che sono, in realtà, alla portata delle tasche di tutti!

Cosa ne pensate? Se siete curiose, potete chiedere un preventivo senza impegno ai numerosi wedding planner che potete trovate su Matrimonio.it! ;)

Abiti da sposa 2015: modelli da favola in pizzo!

Care sposine,
anche l’anno scorso le collezioni di abiti da sposa 2014 ci hanno stupito con le loro magie di pizzo. I vestiti per la sposa delle collezioni 2015 non sono da meno: romantici dettagli, trasparenze e ricami per una sposa classica e romantica. Il pizzo è sinonimo di tradizione, può essere solo sul corpetto o su tutto l’abito, ma in ogni caso, con un abito da sposa in pizzo, lascerete tutti a bocca aperta. Vediamo insieme i modelli più belli dalle collezioni 2015.

Iniziamo con le romantiche trasparenze degli abiti di Pronovias e Rosa Clarà 2015.

pronovias-rosa-clara-2015

E proseguiamo con i bellissimi modelli a maniche lunghe, firmati Blumarine Sposa e Pronovias 2015 per le spose dei mesi più freddi.

maniche-lunghe-pizzoPer le spose d’estate invece, delicate spalline ricamate, che ne dite di questi modelli della linea Nicole Spose e Rosa Clarà 2015?

abiti-pizzo-spalline

Pizzo a volontà per questi abiti da sposa con gonne a balze di Blumarine Sposa e Nicole Spose 2015.

abiti-sposa-gonna-balze

Infine, due abiti da sposa dalle collezioni 2015 interamente in pizzo, di Pronovias e Demetrios!

abito-sposa-pizzo

Se interamente in pizzo vi sembra troppo, potete ripegare su abiti ricamati in pizzo nella parte superiore, per poi sfumare nella gonna, oppure decorati in pizzo solo sul corpetto e sui bordi della gonna, come questi modelli 2015 di Antonella Spose e Demetrios.

abiti-sfumati-pizzoIl nostro preferito? Questo abito da sposa firmato Aire Barcellona 2015. E il vostro?

aire-barcelona-2015

Non perdete anche le collezioni di abiti da sposa 2014 con le loro magie di pizzo.

5 idee per partecipazioni di nozze originali!

Care sposine,
se volete invitare i vostri amici e parenti al vostro matrimonio occorre consegnare loro una bella partecipazione, non più tardi di un mese e mezzo prima della data scelta per l’evento. Ma come realizzarla? C’è il classico cartoncino scritto in bella calligrafia in dove ci si può sbizzarrire per colori, grafiche e immagini… oppure potete scegliere delle partecipazioni completamente diverse dal solito che stupiranno i vostri invitati. Pronte? Ecco 5 idee per partecipazioni davvero particolari! ;)

1. Partecipazione a puzzle
Un’idea simpatica soprattuto per gli inviati più giovani che si cimenteranno in un puzzle per scoprire i dettagli del vostro matrimonio!
Un esempio realizzato da LE DELIZIE bomboniere e partecipazioni (Como).

partecipazione matrimonio puzzle
2. Wedding bag
Un’altra idea è creare una sorta di wedding bag dove riportare le informazioni delle vostre nozze e al cui interno potete omaggiare i vostri ospiti con dei confetti o dolcetti. Saranno sicuramente graditi!
Questa è una creazione del Laboratorio artistico “fattoamano” (Forlì).

sacchetto-partecipazione

3. Partecipazione rotonda
Stanche della solita partecipazione quadrata? Perchè non farla rotonda? Una sorta di sottobicchiere, o più di uno, per invitare i vostri amici al vostro matrimonio. Carino vero? Eccone una di NONSOLOSCATOLE sas (Lamezia Terme).

partecipazione-rotonda

4. Partecipazione a ventaglio
Un’idea originale ed utile? Un ventaglio! Un gadget personalizzato per invitare gli ospiti che potrebbero utilizzare, perchè no, proprio al vostro matrimonio estivo! Un esempio con tanto di astuccio porta-ventaglio di LE DELIZIE bomboniere e partecipazioni (Como).

partecipazione-ventaglio

5. Partecipazione a scatolina
Infine ecco una bella scatolina portaconfetti dove scrivere l’invito al vostro matrimonio! Utile e carina, tutta da personalizzare. Ecco un esempio di Peperosa Wedding Design (Budrio).

partecipazione-scatola

Cosa ne dite? Vi piacciono? Se non avete ancora scelto le vostre partecipazioni, ispiratevi con le immagini di partecipazioni su Matrimonio.it e trovate il vostro fornitore nella ricerca!

Wedding Surprise: evento il 12 ottobre 2014 a Milano!

Care sposine,
per le future spose di Milano e dintorni il 12 ottobre, dalle 10.30 alle 19.30, un’occasione da non perdere per conoscere dal vivo i protagonisti delle eccellenze del settore “Wedding” e scoprire, insieme a loro, come organizzare al meglio il giorno più importante della vostra vita.

I professionisti della rete d’impresa MBWedding accoglieranno i futuri sposi a Milano, nella splendida cornice della Sala dei Giardini dell’Hotel 5 stelle lusso Palazzo Parigi, in una romantica, elegante e dorata atmosfera ispirata proprio alla città di Parigi.

Registratevi e partecipate gratuitamente!

Cinque i “salottini” dove poter curiosare, sognare, chiedere, informarsi, chiacchierare, scegliere e prenotare tutto ciò che vi occorre per il vostro matrimonio confrontandovi direttamente con i responsabili dei più importanti nomi di settore tra cui Le Spose di Giò, Paolo Pessina, Diana Da Ros, Alberto Dell’Orto e altri.

wedding.surprise-evento-milano

Ma le sorprese non finiscono qui: i truccatori e parrucchieri di Makeupservice saranno a disposizione delle future spose per tutta la durata dell’evento per prove trucco e parrucco gratuite e alle ore 16.00 sarà possibile assistere ad un “Divertissement Parisien”, con ospiti Mick Zeni, primo ballerino del Teatro alla Scala di Milano, e Ghislaine Valeriani, già prima ballerina della Fondazione Arena di Verona.

L’ingresso all’evento è gratuito, previa registrazione a questo link.

Modelli e stili di abiti da sposa: la guida per scegliere il vestito giusto!

Care sposine,
se siete alla ricerca del vostro abito da sposa, dovete sapere che esistono tanti modelli e stili di vestiti da sposa! Ogni tipo di abito si adatta a spose con caratteristiche fisiche e caratteri ben diversi. Vi presenteremo 9 stili di abiti da sposa con i modelli delle nuovissime collezioni 2015, scoprite quali sono e quale tipologia di vestito fa per voi! ;)

1. Abito da sposa a sirena

L’abito da sposa a sirena è un modello aderente fino alle ginocchia, come un tubino, che si allarga in basso a ricreare la coda di una sirena. E’ un’abito decisamente sexy, adatto alle donne minute, alte e proporzionate. Perfetto per le spose disinvolte e che vogliono far risaltare la loro silhouette.

abiti sposa 2015 sirenaFoto: a sinistra un modello Demetrios 2015; a destra Rosa Clarà 2015

2. Abito da sposa a principessa

Il modello principessa, uno dei più amati e sognati dalle future spose, è il classico abito da sposa senza maniche con gonna ampia, che dona a tutte le donne. Per non esagerare, se la gonna è molto voluminosa è meglio preferire una parte superiore semplice. L’abito in stile principessa è il vestito romantico per eccellenza!

abiti sposa 2015 principessaFoto: a sinistra un modello Demetrios 2015; a destra Rosa Clarà 2015

 3. Abito da sposa a peplo

L’abito da sposa a peplo è indicato per mascherare piccoli difetti, grazie alla sua forma particolare che ridisegna il corpo e nasconde le forme un po’ più tonde. E’ un modello dalla forma irregolare che si ispira all’antichità.

abiti da sposa 2015 a peploFoto: a sinistra un modello Aimeé 2015; a destra un abito Antonella Couture 2015

4. Abito da sposa a sottoveste

Il modello a sottoveste è il meno gettonato tra le spose, ma molto sensuale ed elegante, perfetto per una cerimonia serale. E’ un abito solitamente di raso, con profonde scollature sia per il décolleté che sulla schiena e con spalline sottili. È indicato per donne alte e slanciate, con forme non troppo pronunciate, pancia piatta e fianchi stretti.

abito da sposa 2015 a sottovesteFoto: a sinistra un modello Maggie Sottero 2015; a destra Blumarine 2015 

5. Abito da sposa stile impero

Anche il modello stile impero sta passando di moda in questi ultimi anni. E’ indicato per le donne in dolce attesa, con fianchi importanti e un seno abbondante. E’ caratterizzato da una gonna ampia e morbida che parte subito sotto il seno. E’ un abito molto comodo e perfetto per matrimoni sulla spiaggia o all’aperto.

abiti sposa 2015 stile imperoFoto: a sinistra un modello Blumarine 2015; a destra un abito Pronovias 2015

6. Abito da sposa a tubino

L’abito da sposa a tubino è parente stretto del modello a sirena. Si adatta alle spose alte, proporzionate e spalle ben tornite da mettere in primo piano. Sexy e raffinato, è un abito aderente, molto femminile che valorizza le forme.

abiti da sposa 2015 a tubino

Foto: a sinistra un abito da sposa Maggie Sottero 2015; a destra un modello Pronovias 2015

7. Abito da sposa bustier

Protagonista indiscusso di questo modello è il corpetto: aderente e reso rigido da stecche, lacci e imbottiture. Lo scollo può essere tondo o a cuore; la lunghezza del bustino dipende dall’ampiezza dei fianchi. Vista l’importanza del bustino, la gonna è semplice e proporzionata.

abiti sposa 2015 bustier

Foto: a sinistra un abito Nicole Spose, linea Jolies 2015; a destra un abito Maggie Sottero 2015 

8. Abito da sposa con gonna a balze

La gonna è il punto forte di questo modello: ampia e gonfia con strati di tulle a creare l’effetto “nuvola”. Non si addice alle spose basse o tondette per evitare l’effetto “meringa”, ma al contrario è perfetto per le figure alte e slanciate.

abiti da sposa 2015 con gonna a balze

Foto: a sinistra un modello Cosmobella 2015; a destra un modello Monique Lhuillier 2015

9. Abito da sposa corto

L’abito da sposa corto è indicato per le spose giovanissime. Bisogna distinguere tra i mini dress, per chi ha belle gambe e da usare esclusivamente in comune, o gli abiti corti che arrivano al ginocchio, da indossare anche per i matrimoni religiosi.

abiti da sposa 2015 corti

Foto: a sinistra un modello Cosmobella 2015; a destra un modello Pronovias 2015

Non vi resta che dirci quale stile vi piace di più ed è vi si addice di più! ;)

Assisti alla sfilata Carlo Pignatelli, partecipa al contest e vinci gli abiti per il tuo matrimonio

Care future spose,
eccoci ad annunciare una fantastica opportunità! Le porte del mondo da favola di Carlo Pignatelli si stanno per aprire e potrete essere le protagoniste di un vero e proprio sogno.

Presentandovi in uno dei degli special partners appositamente selezionati, potrete richiedere l’invito per assistere alla sfilata delle collezioni Carlo Pignatelli Sposo e Sposa 2015 e partecipare al contest “Selfie love” per vincere un fantastico abito da sposa e un meraviglioso abito per il vostro futuro marito!

concorso carlo pignatelli sposa

Scoprite subito la lista degli special partners dove ritirare l’invito alla sfilata e partecipate al contest! Basterà scattare un selfie originale con il vostro futuro sposo entro il 14 ottobre per avere la possibilità di vincere gli abiti per le vostre nozze!

Il 18 ottobre presentatevi in biglietteria con l’invito che avete ritirato da uno degli special partners e riceverete un ingresso gratuito alla fiera per la coppia.

Senza dubbio un’occasione da prendere al volo! ;)

Tutte le info: www.carlopignatelli.com

Abiti da sposa famosi: i matrimoni dell’estate 2014!

Care sposine,
questa estate 2014 è stata ricca di matrimoni di personaggi famosi: dai divi di Hollywood, Angelina Jolie e Brad Pitt, a Elena Santarelli e Eros Ramazzotti restando in Italia.

Partiamo proprio dai chiccheratissimi Angelina Jolie e Brad Pitt che si sono sposati il 23 agosto nel loro castello in Francia con una cerimonia intima e riservata.

cerimonia matrimonio Angelina Jolie e Brad Pitt

La bella attrice indossava un abito da sposa disegnato da Donatella Versace: un modello di raso semplice ed elegante, reso speciale dal velo su cui sono stati ricamati i disegni dei bambini della coppia. Un gesto simbolico che rappresenta l’importanza e l’unione della loro famiglia, ha spiegato la stessa Angelina.

abito Angelina Jolie sposaPare che a scrivere le promesse di matrimonio siano stati i figli, che hanno scelto anche la torta e organizzato tutti i dettagli delle nozze. In omaggio alla madre Marcheline Bertrand, morta di cancro alle ovaie nel 2007, la Jolie ha indossato un anello a fiori che apparteneva alla donna.

Tornando in Italia, il primo matrimonio estivo è stato quello tra Elena Santarelli e Bernardo Corradi, il 2 giugno a Borgo San Felice. Una cerimonia blindatissima con 200 invitati. Elena ha scelto un lungo abito con inserti di pizzo firmato Alberta Ferretti e un’acconciatura semplice semiraccolta.

elena santarelli abito sposa

Proseguiamo con Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli che sono convolati a nozze il 21 giugno. Anche per Marica, come per la Jolie, un abito decisamente originale disegnato da Valentino con stampato un spartito musicale in onore del marito.

eros ramazzotti matrimonio marica pelleginelli

Molto più semplice il matrimonio Caterina Balivo, conduttrice di Detto Fatto, e Guido Brera che hanno detto Sì a sorpresa il 30 agosto. Per lei un abito corto e sbarazzino, per una cerimonia in comune.

matrimonio caterina balivo

Infine, il calciatore della Nazionale, Mattia Destro è convolato a nozze con la bella Ludovica Caramis showgirl del telequiz L’Eredità sono convolati a nozze il 1 settembre ad Ascoli Piceno. Per  la sposa un abito bianco a sirena caratterizzato da una scollatura vertiginosa e con trasparenze in pizzo, forse un po’ eccessive per un matrimonio religioso. Bouquet di rose bianche in mano e un velo lungo e ricamato a coronare la figura.

Ludovica Caramis sposa Destro

In attesa degli imminenti matrimoni di Michelle Hunzicker, Elisabetta Canalis e George Clooney… quale di questi abiti avete apprezzato di più? ;)

Abiti da sposa 2015 in stile principessa!

Care sposine,
se dico “matrimonio” la prima cosa che vi viene in mente è una sposa nel suo bellissimo abito! Ma quale? Senza dubbio, sin da bambine, abbiamo sognato con le principesse delle favole e avremmo voluto indossare uno dei loro vestiti per convolare a nozze con il nostro principe azzurro.

L’abito da sposa in stile principessa si contraddistingue per la sua gonna ampia e voluminosa e per il corpetto stretto. Questo tipo di abito si adatta un po’ a tutte, ma è meno adatto alle spose troppo basse. Perfetto infine per spose sognatrici, romantiche e che vogliono vivere una favola!

Ecco alcuni modelli meravigliosi dalle collezioni 2015 in stile principessa.

Nicole Spose 2015

nicole-spose-2015

Pronovias 2015

pronovias-2015

Maggie Sottero 2015

maggie-sottero-2015

Rosa Clarà 2015

rosa-clara-2015

Justin Alexander 2015

justin-alexander-2015

Blumarine 2015

blumarine-2015

E voi? Vi piacciono gli abiti stile principessa o desiderate un abito più sobrio e lineare?

7 regole per farle la proposta di matrimonio!

Care sposine,
o meglio, cari fidanzati, state pensando di chiedere ufficialmente in sposa la donna che amate? Magari fra voi avete già parlato di matrimonio, già convivete o state già fissando la data ma manca ancora la fatidica proposta? Allora siete nel posto giusto!

Dovete sapere che la proposta di matrimonio è uno dei momenti che ricorre nei sogni della maggior parte delle ragazze sin da bambine. Vi suggeriamo alcune regole per non deludere le aspettative della vostra metà nel chiederle la mano e farvi dire Sì!

proposta di matrimonio1. Fai in modo che sia una sorpresa

E’ fondamentale fare in modo che lei non sospetti nulla. Non è semplice, bisogna avere una certa abilità per non far trapelare nessuna informazione o fare qualche mossa che crei dei sospetti. Ma l’effetto sorpresa è imprescindibile.

2. Cogli i segnali
Sicuramente la tua ragazza, si sarà lasciata sfuggire qualche indizio su come vorrebbe che le venga fatta la proposta di matrimonio. Se la conoscete bene saprete quanto ci tiene e se desidera l’anello di fidanzamento (e che tipologia) o meno.

3. Il momento giusto
Quello puoi saperlo solo tu. Potrebbe essere il vostro anniversario, oppure Natale, il suo compleanno, Capodanno o San Valentino, le occasioni sono tante. Se volete uscire dagli schemi scegliete un giorno fuori dal comune come il vostro primo bacio, il primo appuntamento o un’altra data significativa nella vostra storia.

4. Raccogli informazioni
Per sicurezza fai un’indagine tramite le sue amiche più strette o dai fratelli, per sapere che tipologia di anello le piacerebbe o se ha mai parlato loro proprio della proposta di matrimonio. Cerca anche di scoprire di che dimensioni porta gli anelli, in modo da non dover poi far allargare o stringere quello di fidanzamento. Se non desidera l’anello, cercate comunque di organizzarle qualcosa per chiederle la mano, che rientri nei suoi gusti e che rispecchi la sua sensibilità.

5. Datti un budget massimo

Quando andrai ad acquistare l’anello decidi una cifra massima che vuoi spendere per evitare di vedere anelli bellissimi ma che non puoi permetterti e per raggiungere più velocemete l’obiettivo. Un consiglio: non andare con tua mamma, per quanto tu le sia legato e ti fidi di lei, piuttosto fatti accompagnare da un’amica o dalla sorella.

6. Sii un galantuomo
Che tu abbia previsto una cena, un weekend romantico o altro, mi raccomando, offri tu. E al momento della proposta inginocchiati e porgile la preziosa scatolina. L’effetto shock è assicurato!

proposta matrimonio subaquea

7. Resta te stesso
Infine, la regola più importante è che resti te stesso. Di sicuro ti sentirai emozionato, ma devi essere anche a tuo agio. Per esmepio, non strafare se sei sempre stato un tipo semplice e fare le cose in grande non è nel tuo stile. ;)

Non resta che augurarvi in bocca al lupo per la proposta e tanti auguri ai futuri sposi!

E la vostra proposta com’è stata o come l’avete organizzata? Raccontatela qui in un commento! ;)