Gli abiti da sposa di Beatrice Borromeo per il suo matrimonio con Pierre Casiraghi!

Cari sposi,
in questi giorni si è celebrato il tanto atteso “matrimonio dell’anno” tra Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo. Dopo la cerimonia civile tenutasi a Montecarlo il 25 luglio, sabato 1 agosto si è celebrato anche il matrimonio con rito religioso sull’Isolino di San Giovanni a Verbania, sul lago Maggiore.

Una cerimonia intima con la presenza dei soli famigliari e in serata il ricevimento presso la Rocca di Angera con circa 600 invitati, tra vip e personaggi famosi. La bella Beatrice ha sfoggiato ben 4 abiti da sposa uno più bello dell’altro. Vediamoli insieme.

1. Abito Valentino per il rito civile.
Per la cerimonia civile la sposa aveva indossato un abito molto romantico color rosa cipria in pizzo, firmato Valentino.

Abito da sposa Valentino Beatrice Borromeo
2. Abito Alberta Ferretti per il party.
Per i festeggiamenti prima della cerimonia religiosa, vediamo Beatrice in un lungo abito da sposa bianco di Alberta Ferretti.

abito beatrice borromeo alberta ferretti
3. Abito Armani Privè per la cerimonia religiosa.
Per la cerimonia religiosa, Beatrice ha scelto un abito avorio di Armani. Un vestito semplice dalla linea svasata in pizzo chantilly e strati di chiffon di seta con un velo bordato sempre in pizzo chantilly. Una favola.

Beatrice Borromeo Armani sposa
4. Abito Armani Privè per il ricevimento
Cambio d’abito per il ricevimento: un modello sempre by Giorgio Armani Privè realizzato appositamente per lei. Un modello stupendo, in stile greco, caratterizzato da una profonda scollatura e strascico che parte dalle spalle, sulle quali erano appuntate due spille di diamanti a forma di ali, antichi gioielli di famiglia.

abito sposa Beatrice Borromeo Armani ricevimento
Una sposa e una coppia a dir poco meravigliosa! Quale abito da sposa vi è piaciuto di più? ;)

5 regole per tableau e segnaposto di matrimonio!

Cari sposi,
per rendere il vostro matrimonio veramente speciale ed indimenticabile, nulla va lasciato al caso. Tra i dettagli più utilizzati e richiesti per un ricevimento personalizzato e ben organizzato non si può fare a meno del tableau de mariage, dei segnatavolo e dei segnaposto. Come ci spiega Raffaella Iscra, autrice del libro Nozze: un evento da organizzare, questi elementi, nati con una funzione organizzativa, hanno con il tempo assunto un ruolo di prim’ordine nella decorazione del matrimonio.

tableau e segnapostoFoto: tableau tema farfalle di Ad-farm e tableau di Fragola Lilla

Le idee per realizzare un tableau ed annessi sono molteplici, sia come contenuto artistico che come materiali e forma. Una volta scelto il tableau, i segnatavolo e i segnaposto, rispecchieranno il tema del matrimonio e saranno richiestissimi dagli ospiti come ricordo della giornata. Occhio però alle situazioni da evitare.

1) Se gli ospiti sono numerosi è bene rendere la consultazione del tableau disponibile durante l’aperitivo, in modo che gli ospiti possano consultarlo in anticipo, in un momento di tranquillità e vengano evitati gli assembramenti poco prima di prendere posto nella sala del ricevimento. Inoltre l’individuazione del proprio posto e dei commensali è un ottimo spunto di conversazione durante l’aperitivo. Spesso è un utile escamotage per rompere il ghiaccio!

tableau-3dFoto: tableau tema luna park by MissPrint Officina Grafica

2) Il segnatavolo è fondamentale, non trascuratelo. Deve essere visibile e facilmente identificabile anche da lontano, per facilitare l’individuazione al momento dell’entrata in sala. Proprio per questo motivo è bene verificare che sia visibile dall’entrata (valutando la prospettiva) e che non venga nascosto dal centrotavola, dalle bottiglie, caraffe e bicchieri.

3) Il segnaposto nominativo è un arricchimento scenografico, ma non è indispensabile. Spesso è preferibile lasciare la scelta della seduta ai commensali, in base alle preferenze di ciascuno. Preferibile in questo caso il segnaposto neutro, in realtà un oggetto, a volte la stessa bomboniera, che arricchisce artisticamente la mise en place. Potrebbe essere un fermatovagliolo o la copia del menù per ogni ospite.

4) Assolutamente da evitare i soli segnaposto, senza tableau e segnatavolo, onde evitare la “caccia al posto”, la confusione che ne risulterebbe sarebbe direttamente proporzionale al numero degli invitati. Questa soluzione è ammessa solo nel caso di pochi invitati, come ad esempio quando si ha un tavolo imperiale massimo da 20 persone.

tableau-pastaFoto: tableau tema pasta by La Vispa Teresa

5) Infine ricordate, l’elemento sorpresa è fondamentale. Non parlate con nessuno delle scelte che avete fatto e del tema portante del ricevimento. Lo stupore della scoperta è sicuramente un ingrediente per coinvolgere i vostri invitati ancor di più e lasciar loro un ricordo speciale!

Alternative al lancio del riso? Il volo delle farfalle!

Cari sposi,
avrete sicuramente sentito parlare della liberazione delle farfalle al matrimonio, ma come funziona di preciso? Ci siamo fatti aiutare dallo staff di Farfalle per Eventi, che si occupa proprio di questo servizio, per capire meglio come farvi abbracciare da una nuvola di farfalle nel vostro giorno più bello.

abito-sposa-farfalla

Innanzitutto, la Butterfly-release (liberazione di farfalle) è un’usanza proviene dai paesi anglosassoni ed è un rituale beneaugurante svolto in occasione dei momenti significativi della vita, durante cerimonie o ricorrenze. Nasce dall’attenzione dei nativi americani per la natura che li circondava ed in particolare per le farfalle, simbolo di purezza e trasformazione.

Continua a leggere

La top 5 degli abiti da sposa 2016 in stile principessa!

Care sposine,
inutile negarlo, tutte le future spose sognano di trasformarsi in principesse nel giorno del loro matrimonio. E come darvi torto? Le principesse sono sempre bellissime, sorridenti e perfettamente a loro agio in ogni situazione!

C’è addirittura chi crea collezioni dedicate all’argomento, come Alfred Angelo che ha ricreato gli abiti da sposa delle principesse Disney o Zalando che ha dedicato un’intera infografica agli abiti da sposa delle regine e principesse più famose degli ultimi 100 anni. L’abito da sposa in stile principessa, come vedrete, si distingue per la sua gonna molto ampia, magari con un bello strascico, e nella parte superiore da un corpetto aderente, elegante e lavorato, che mette in risalto il decoltè… e si addice a quasi tutte le silhouette!

Dopo avervi mostrato alcuni degli abiti da sposa stile principessa dello scorso anno, vogliamo presentarvi 5 modelli della stagione primavera/estate 2016 che si ispirano ai tanto amati abiti da sposa delle principesse!

1. Nicole Spose 2016, linea Colet
La linea Colet di Nicole Spose non si smentisce mai. Anche per il 2016, gli abiti da sposa proposti sono a dir poco principeschi e romantici. Perfetti per una sposa che nel suo giorno vuole vivere una favola tutta rosa.

colet-2016-abiti-sposa

Continua a leggere

Concorso “Stilista per un giorno”: crea e vinci il tuo abito da sposa!

Care sposine,
ormai è deciso, vi sposerete! Avete già un’idea della data di nozze e della meravigliosa location dove vi piacerebbe festeggiare, ma l’aspetto del matrimonio che più fa sognare ogni donna è senza dubbio l’abito da sposa. Domo Adami e Matrimonio.it con il concorso “Stilista per un giorno”, vi danno la possibilità di creare e provare a vincere un abito da sposa Domo Adami!

stilista per un giorno
Come fare?

Basta andare sulla pagina dedicata al concorso, comporre l’abito da sposa che più vi piace, inserire i vostri dati e il codice di 3 lettere del vostro abito… e il gioco è fatto! ;)

Il concorso a premi è valido dal 1 luglio al 15 ottobre 2015.  Montepremi € 3.550 iva inclusa.

In bocca al lupo a tutte le future spose!

#Dettaglidasposare: 4 giornate dedicate al mondo wedding!

Care sposine,
dopo il successo di #Milanotisposo, flashmob che ha invaso le vie di Milano il 21 maggio 2015, gli eventi dedicati al mondo wedding continuano con #Dettaglidasposare! Quattro giornate dedicate al matrimonio per tutte le future spose e gli amanti del mondo wedding: nei giovedì 2, 9, 16 e 23 luglio, dalle 10.00 alle 21.00 presso il Centro Commerciale Vulcano di Sesto San Giovanni (MI).

dettaglidasposare
Ogni giovedì potrete assistere alla realizzazione di confezioni e decori, flower design, cake designer, proposte wedding beauty, viaggi di nozze… e tanto altro. Il tutto condito da omaggi, sconti e live show!

Immancabile il momento moda con le proposte di abiti DOMO ADAMI ed i consigli dello stilista Mauro Adami.

Infine, le future spose (e non solo!) che desiderano indossare l’abito bianco, potranno indossare un abito Domo Adami e partecipare alla sfilata finale!

Trovate tutti i dettagli, e il programma completo, sulla PAGINA FACEBOOK DEDICATA ALL’EVENTO!

Quiz! Organizzazione del matrimonio: quanto ne sai?

Care sposine,
organizzare un matrimonio è un vero e proprio lavoro: ci sono scadenze, fornitori da scegliere e selezionare, ospiti da invitare ecc. Servono buone doti organizzative, ma anche decisione e pazienza. Matrimonio.it vi aiuta a pianificare il vostro giorno dandovi idee e consigli. Ma… quanto ne sapete? Rispondete al nostro quiz segnando per ogni domanda la lettera corrispondente alla risposta, sommate i punti che corrispondono alle vostre risposte e leggete il vostro profilo!

Non scordare di farci sapere il risultato con un commento a questo post! E ora, armatevi di carta e penna e… Via!

1. In che momento della cerimonia la sposa può togliere il velo?
A – Al taglio della torta
B - Prima del ricevimento
C – Quando la sposa arriva all’altare

2. Come va comunicata agli invitati la lista nozze o viaggio secondo il bon ton?
A – Mettendo il bigliettino della lista nozze nella partecipazione
B – Si comunica a voce al momento della consegna dell’invito
C – In nessun modo, sono gli invitati stessi a doversi informare

Continua a leggere

Acconciature raccolte: 7 stili per le spose 2016!

Care sposine,
sognate un’acconciatura raccolta per il vostro giorno? Vi immaginate con uno chignon o un raccolto elaborato e di tendenza? Abbiamo selezionato 7 acconciature dai look della moda bridal 2016 per tutte le future spose! Dal classico al cotonato… scegliete lo stile che vi piace di più! ;)

1. Acconciatura raccolta in stile country chic
Semplice e chic è perfetta per un matrimonio in campagna, in un bell’agriturismo o in una location all’aperto. I capelli sono raccolti in onde morbide e spettinate e decorati con deliziosi fiorellini di campo. Ecco come realizzarla con il video tutorial di L’Oreal.

Abito e acconciatura Alberta Ferretti

Abito e acconciatura Alberta Ferretti 2016

Continua a leggere

Come organizzare un perfetto matrimonio romantico

Care sposine,
l’avete sognato fin da bambine: l’abito bianco, i fiori, la cerimonia e il vostro principe che vi aspetta sull’altare. Il matrimonio è uno dei giorni più importanti della nostra vita ed è un momento di romanticismo unico da organizzare in maniera impeccabile e vivere con energia. Le nozze classiche non passeranno mai di moda ma necessitano di un’attenzione particolare per i dettagli e delle precise regole da seguire.

Dalani-meringhe

Allestimento Dalani

Il perfetto matrimonio romantico si identifica con colori, fiori, location e abiti dallo stile definito. Fascino, grazia, eleganza si fondono regalando un’atmosfera da sogno. La sposa romantica non può prescindere dall’abito bianco, in pizzo o in tulle e ricamato con un velo a coda lunga. Il vestito della sposa è un capolavoro che può essere impreziosito da dettagli di rara eleganza come maniche di pizzo e un corpetto con spalline. Gli accessori e il trucco sono sobri e raffinati, tutto deve essere leggero ed etereo, senza eccessi.

Continua a leggere

Tendenze 2016 per l’abito delle invitate al matrimonio!

Care sposine,
le vostre amiche, parenti ed altre invitate vi chiedono cosa possono indossare per il vostro matrimonio? Cosa gradite, quale idea ha la vostra mamma o la futura suocera? No, non vogliono assillarvi con i loro dubbi, in realtà (anche inconsapevolmente) rispettano una delle regole del galateo delle nozze: adeguarsi alla mise dell’evento, definita dalla sposa e dalla madre della sposa.

Foto by Studio Fotografico Righi - Prato (PO)

Foto by Studio Fotografico Righi – Prato (PO)

Partiamo dai colori da preferire: tutte sanno che il nero ed il bianco sono assolutamente fuori luogo (anche per cerimonie al crepuscolo), ma in poche sanno che è ammesso il gioco di bianco e nero assieme. In modo particolare per le testimoni o qualche amica del cuore. Per le mamme è sempre meglio una sfumatura di blu: chiaro al mattino e volgente al nero di sera. Per fortuna le nuove tendenze dell’estate 2015 propongono soluzioni molto colorate. Accanto al classico monocolore, spiccano i modelli a contrasto di toni e di colori.

Continua a leggere